SCORRI-BANDA DEI SITI AMICI
Raccolta video

GNOCHI DE SUSINI

TUTO A OCIO. La ricetta piÃÆ’¹ inutile del Web!
GNOCHI DE SUSINI

TORTA DI CAROTE

BUONERRIMA!!!
TORTA DI CAROTE

I BISCOTTI DI ZIA MARINA

UN PO' INCASINATI MA VERAMENTE BUONI
I BISCOTTI DI ZIA MARINA

TORTA AL CIOCCOLATO ESTIVA

15.000 CALORIE A FORCHETTINA, MA NE VALE LA PENA!
TORTA AL CIOCCOLATO ESTIVA

DARE...

INNAMORATEVI

START SOMETHING NEW

MOVE

TORTA DI CAROTE

mercoledì, agosto 04, 2010 Reporter: JJ 1 Response



Brava Brava JJ Rosa
Ogni cosa sai far tu...
Qui la vita è sempre rosa
solo quando ci sei tu... 

Il PRIMISSIMO esempio di Jingle su Blog! 

 TEMPO DI PREPARAZIONE

Una decina di minuti...
Facciamo 15 se siete in ferie e andate lenti! :)


 INGREDIENTI

150gr farina
180gr zucchero
125gr noci 
150gr carote
2 uova (intere)
1 bustina lievito
1 bustina vaniglina
1 vasetto yogurt bianco
2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva


 DIFFICOLTA'

Se siete dotati dell'ormai celeberrimo "Tritafettasminuzza" : Na Monada!

Se ancora non siete dotati del suddetto utensile, andate a chiederlo in prestito alla vicina ultranovantenne... Lei ce l'ha di sicuro! :)


 COME SI FA...

 Tritare le noci nel tritaffettasminuzza. 
Mettetele da parte.

Lavare, pelare le carote e triturarle vive. Mettetele da parte.

Una volta ripulita la boccia, schiaffarci dentro la farina e lo zucchero e dare una prima mescolata.
Aggiungere le noci, le carote, l'olio, lo yogurt, le uova e la vaniglina...
Amalgamate un ingrediente alla volta.

Li ho detti tutti???

No.

Una volta impastato tutto, togliete dall'tritaffettasminuzza la cremina liquidosa ottenuta e mettetela in una terrina.

A questo punto, aggiungete il lievito.

Massaggiate l'impasto col mestolino dall'alto verso il basso con movimento circolare, con affetto, con amore, con lievitudine! 

Fatto?

Bene... 

Dopo aver imburrato lo stampo da plum cake (Quello rettangolare da 25cm), versarci dentro l'impasto e sbatterlo in forno a 180° per... 

Dipende.. se avete un forno catorcio come il mio... meglio che nemmeno ve lo dica...
Se avete un forno decentemente normale, iniziate a controllare con uno stecchino dopo 20 minuti, mezz'ora.
Una volta fatta raffreddare la torta, mettetela sopra un graziosissimo piatto da portata...

Sebbene siate tentati, non cospargetela di zucchero a velo. Questa torta rimane umida, quindi lo zucchero s'impregna e fa una glassa poco piacevole sia al tatto che al gusto.

Un'ottimo suggerimento è mangiarla con la panna montata.

Non cucinatela troppo, altrimenti resta gommosa.
Imburrate molto bene lo stampo o, ancor meglio, usate la cartaforno!

LIVELLO DI GRADIMENTO: ***




Cri



 





PLANET EARTH

Si è verificato un errore nel gadget